Sequestrati 4 fucili e una pistola

ROGGIANO GRAVINA (COSENZA), 10 MAG - Un arsenale composto da 4 fucili calibro 12 detenuti illegalmente, tra cui un fucile a pompa e uno di precisione, oltre ad una pistola revolver calibro 450 e 10 cartucce, è stato scoperto dai carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano con quelli di Roggiano Gravina e di un'unita cinofila di Vibo Valentia, nel corso di una perquisizione a casa di un 44enne pregiudicato. L'uomo, del quale non sono state fornite le generalità, è stato arrestato. I militari, nel corso del controllo, hanno trovato anche, grazie al fiuto del cane antidroga Akim, 4 buste con dentro oltre 2 chili di marijuana e 250 grammi di hashish. Uno dei fucili è risultato essere stato rubato nel 2015 a Roggiano Gravina. Le armi saranno inviate al Ris di Messina per gli accertamenti tecnici di natura balistica per stabilire il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue. Dalla droga sequestrata si sarebbero potuto ricavare 14 mila dosi per un importo di circa 74.000 euro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giornale di Calabria
  2. StrettoWeb
  3. OndaNews
  4. Catanzaro Web Oggi
  5. Calabria WebOggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Nicola Arcella

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...